Come prevenire la demenza senile

 

demenza senile prevenzione

La demenza senile è una malattia che spaventa chiunque abbia un parente con questa patologia. Chi ha avuto casi in famiglia, infatti, sa quanto sia complicato e sofferente il decorso della patologia, soprattutto per tutti i parenti che devono modificare le loro abitudini di vita.
Per questo motivo è fondamentale che chi ha dei parenti affetti da demenza senile e Alzheimer cerchi di effettuare tutto il possibile per prevenire l’insorgere di questa patologia e spinga tutte le persone che conosce a cercare di prevenirla.

 

 

E' possibile prevenire l'insorgenza della demenza senile?

Sono possibili dei metodi per prevenire il decorso di questa gravissima patologia, in modo da rallentarla e in alcuni casi addirittura, bloccarla definitivamente.
Fondamentale è operare in tal senso sin da subito e non aspettare l’insorgere dei primi sintomi: in tal caso è già troppo tardi. Perché aspettare, dopotutto? Chi soffre di questa patologia, infatti, non ne riconosce i sintomi e tende a non volersi curare, ecco perché spesso  è troppo tardi.
La cosa più importante da fare è usare il cervello. Sì, il cervello è come un muscolo che si atrofizza se non lo si usa, per questo bisogna continuare a tenerlo in attività. Non bisogna rimanere fossilizzati davanti alla tv, ma leggere i giornali, uscire di casa, far di conto, fare dei cruciverba e qualsiasi attività che allena la mente e la tiene fresca.

 

 

Cercare di avere dei rapporti sociali con persone nuove e fuori dalla cerchia dei parenti e amici di vecchia data è un altro metodo per prevenire la demenza senile. Fare esercizio fisico ossigena il cervello e favorisce il ringiovanimento cellulare: potreste unire entrambe le cose, sia la socialità e l’esercizio iscrivendovi in palestra e tenendo nuove relazioni personali.
Usare alcuni integratori, anche serve a favorire la prevenzione della demenza senile, come il complesso vitaminico B, tra cui B6, B12, l’acido folico.
Naturalmente nessuna di queste azioni prescinde da una accurata visita medica: per prevenire la demenza senile è importante parlare col medico di fiducia per avere in particolare i consigli migliori e vivere con più serenità la propria età.